Storia di un ritrovamento: Alfa Romeo 2300 in scala 1:8

Alcuni avranno notato fra le foto della mostra di Calenzano un\’Alfa Romeo in scala 1:8 della Pocher. Questa immagine mi ha dato l\’idea di pubblicare un paio di foto di un\’altra Alfa 1:8 della Pocher (la 2300 Monza), che è apparsa da una collezione privata qualche settimana grazie all\’amico Paolo Bendinelli. Il modello è stato acquistato da M.P. di Firenze, che ne cercava uno simile da anni e anni. La particolarità è che si tratta di un rarissimo factory built, con tanto di base in legno e targhetta in ottone. Agli inizi di gennaio siamo andati insieme a ritirarlo ed ecco due foto scattate nell\’occasione:

Qualche giorno dopo lo stesso Paolo è riuscito a chiarire l\’origine di questa edizione, trovando su un vecchio numero di Quattroruotine un interessante trafiletto. Notare il prezzo di vendita all\’epoca: 72.000 lire, che corrisponderebbero, secondo la tabella di rivalutazione monetaria, a circa 660,00 euro, pari a 1.276.560 lire. Una cifra notevole.

Il trafiletto con la breve descrizione del raro factory built…
…e la copertina del numero di Novembre/Dicembre 1968 di Quattroruotine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: