Collaborazione fra BAT e McLaren per prodotti d\'avanguardia; Mika Hakkinen a Milano per la presentazione del dispositivo "glo"


British American Tobacco (BAT) ha annunciato lo scorso 9 settembre il lancio di glo nano, l\’ultimo dispositivo del brand glo, marchio di punta dell’azienda per i prodotti a tabacco riscaldato (THP) in Italia. glo nano è lo strumento più sottile della gamma glo di BAT e offre un\’eccellente praticità, dicono gli organizzatori dell\’evento. In concomitanza con il lancio del nuovo prodotto in Italia e per celebrare la partnership con McLaren, BAT ha anche presentato per la prima volta a livello globale un’edizione limitata del dispositivo, realizzata in co-branding con la scuderia.
Glo nano, assieme all\’edizione limitata realizzata con McLaren, sono stati presentati nel corso di un evento esclusivo al glo Studio in Viale Gorizia a Milano, “Be Unstoppable”, alla presenza del due volte campione del mondo di F1 Mika Häkkinen e di personaggi del mondo dello sport, della musica e dello spettacolo. Durante l’evento si è tenuta anche un’avvincente sfida al simulatore di Formula 1 tra Mika Häkkinen e gli ospiti.

All’evento hanno partecipato tra gli altri anche Eleonora Pedron, Fabio Troiano, Giulia Bevilacqua e Melania Dalla Costa, che si sono cimentati con le diverse esperienze all’interno del glo Studio, accompagnati dalla musica degli Shapeshifters, il duo britannico di musica house,  composto da Simon Marlin e Max Reich e dal dj Mousse T.

La collaborazione di BAT con McLaren a livello mondiale si fonda su tecnologia avanzata e innovazione. 
La partnership pluriennale, che testimonia l\’impegno della BAT nella riduzione del danno da fumo, è incentrata sull’accelerazione della sua “Transforming Tobacco Agenda”, basata sull’impegno a fornire ai fumatori adulti un ampio portafoglio di prodotti a potenziale rischio ridotto (PRRP\’S) come glo, alternative a base di tabacco e/o di nicotina che possano offrire un domani migliore ai loro consumatori.

Il nuovo dispositivo co-brandizzato McLaren è solo il primo passo di un\’intesa tecnologica molto più ampia. BAT sta lavorando a stretto contatto con McLaren Applied Technologies, collaborando e condividendo competenze tecnologiche in aree di comune interesse tra cui la tecnologia delle batterie, materiali all’avanguardia e design. BAT prevede infatti di integrare alcuni di queste competenze per migliorare ulteriormente i suoi prodotti e la sua offerta ai consumatori nei prossimi mesi e anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: