Prossimamente l’Alfa Romeo 33/3 12 Ore di Sebring 1969 di Madyero

Sono arrivate proprio oggi le prime resine del prossimo modello Madyero, l’Alfa Romeo 33/3 della 12 Ore di Sebring 1969. Con questa riproduzione, Madyero ritorna dopo alcuni anni sul tema 33, avendo già riprodotto la 33TT12 del 1973 e la 33TT12 del 1975. La 33/3 del 1969 è un modello piuttosto complesso, che va studiato attentamente, visto che la vettura cambiava di gara in gara. 

Madyero apre quindi con la versione dell’esordio, avvenuto alla 12 Ore di Serbing del marzo 1969, quando l’Autodelta schierò tre esemplari della tanto attesa 33 a motore 3000cc per Casoni/ De Adamich/Surtees, Vaccarella/Bianchi e Galli/Giunti/Casoni. Com’è arcinoto, il debutto delle 33/3 fu tutt’altro che entusiasmante, con tutte le vetture, iscritte nella classe prototipi 3000, già ferme per problemi tecnici dopo pochissimi giri. La 33/3 del 1969 è un soggetto che non esce da diverso tempo: ricordiamo il modello Manou dei primordi, poi il Project43 e il meno conosciuto RS-Models di Valerio Barnini. Più recentemente, Tron ha realizzato la versione coupé che prese parte alla gara di Hockenheim con Nino Vaccarella. Il modello Madyero sarà disponibile sia in kit sia montato. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: