Borsa scambio allo St.art di Calenzano (Firenze), 4 ottobre 2020

La borsa di Calenzano, che fino a un recente passato si svolgeva all\’Hotel Delta Florence e che giusto l\’anno scorso si è trasferita al centro St.art di Via Garibaldi è un appuntamento forse modesto ma molto amato dal pubblico fiorentino, soprattutto da coloro che non vogliono o non possono arrivare troppo lontano per altre manifestazioni. Questo assurdo 2020 ha stravolto ovviamente anche i piani degli organizzatori della borsa di Calenzano, che oggi, finalmente, ha avuto luogo; vada come vada, il 2020 non sarà passato senza la manifestazione organizzata dall\’infaticabile Agostino Barlacchi. Era naturalmente irrealistico aspettarsi i fuochi d\’artificio. 


In ogni caso, sui due piani del centro St.art ha trovato posto un numero accettabile di espositori. Grazie a un percorso di sicurezza e ad una perfetta organizzazione, la borsa ha potuto avere luogo rispettando tutte le norme in vigore in questo periodo nero. 

Per quanto riguarda gli automodelli, qualcosa di buono poteva anche esserci: dei Solido in ottime condizioni, dei Politoys, alcuni Mercury di due o tre venditori tutt\’altro che esosi nelle loro richieste. Con una ventina di euro si potevano portare via anche alcuni kit Tron, Provence Moulage e Racing43. Un evento piacevole, che ha fatto dimenticare per qualche ora i tempi poco felici che ci tocca vivere. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: