Alcune precisazioni da parte del Gruppo Lagardère sulla vendita della Matra di Le Mans 1972

Avevamo dato notizia della vendita della Matra vincitrice della 24 Ore di Le Mans 1972 da parte del museo di Romorantin (link alla notizia). Questa operazione, programmata per la prossima edizione di Rétromobile e gestita da Artcurial, ha scatenato teorie e illazioni di ogni tipo. Proprio per questo, Thierry Funck-Brentano, condirettore del gruppo Lagardère, cui fa capo il museo Matra, ha divulgato di recente un comunicato che pubblichiamo come immagine in allegato. Nel testo si riassume la situazione attuale del museo. Vengono smentite oltretutto le voci che volevano in programma la vendita di ulteriori vetture. Certo, la Matra di Le Mans \’72 era forse il pezzo più pregiato, perché si trattava della prima delle tre vittoria della casa francese alla 24 Ore (le altre furono ottenute nel 1973 e nel 1974). 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: