I quadri di Bernd Luz in esposizione a Monza: la storia dell’autodromo attraverso i campioni

Piacciano o non piacciano, i quadri a tema automobilistico sono per gli artisti un’occasione di accedere a un pubblico ampio, fatto di appassionati facoltosi. Nella sala stampa dell’Autodromo di Monza è esposta una selezione di quadri di Bernd Luz, pittore tedesco che potremmo inserire nella corrente della pop art. Le tele presenti celebrano personaggi e auto di tutte le epoche e di varie categorie, che si siano distinti sul circuito monzese: da Nuvolari a Peterson, da Fangio a Villeneuve, passando per la Ferrari 250 GTO o la 330 P4, Luz propone una carrellata di quelle che potremmo definire, banalmente, leggende dell’automobilismo. Difficile fornire un parere sulla validità artistica di tutto questo. Probabilmente queste opere sono destinate agli atelier o ai salotti di qualche ricco americano, lo stesso magari che si compra un Vettriano o un Ponno. Se non altro, le opere di Luz sono ben fatte e molto colorate. Visto che siamo su uno spazio dove non necessariamente deve prevalere l’oggettività della notizia, se proprio dovessi scegliere, penso che preferirei il quadro dedicato a Nuvolari e alle sue Alfa Romeo vittoriose negli anni trenta. 

foto David Tarallo

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: