Ferrari Challenge Europe: al Nürburgring si esaltano Nurmi e Weiland

Luka Nurmi conquista uno splendido successo al termine della seconda gara del Trofeo Pirelli disputata in condizioni metereologiche avverse, ponendo fine alla lunga striscia di imbattibilità di Niccolò Schirò, mentre tra gli Am si impone Sergio Paulet. Nella Coppa Shell, perentoria affermazione di James Weiland e Ingvar Mattsson che coglie sia la vittoria tra gli Am che quella assoluta.
Trofeo Pirelli. Il maltempo che ha colpito il tracciato del Nürburgring ha esaltato la sensibilità al volante di Luka Nurmi (Formula Racing) che, dopo il successo in Gara 2 a Monza, sale nuovamente sul gradino più alto del podio. Il finlandese è stato scaltro, nonostante la giovanissima età, ad approfittare del duello tra Niccolò Schirò (Rossocorsa) e la leader del campionato, Michelle Gatting (Scuderia Niki – Iron Lynx) per sorprenderli ed involarsi verso il successo. La danese, dopo essersi liberata dell’italiano, ha tentato di insidiare la prima posizione di Nurmi, ma un’uscita di pista di Jackson ha costretto a completare i minuti di gara rimanenti in regime di Safety Car. Sul podio, con Nurmi e la Gatting, è salito Luca Ludwig (Octane 126) autore di uno splendido sorpasso su Schirò che gli ha consegnato il terzo posto. Tra gli Am, Sergio Paulet (Santogal Madrid – MST Team) vince con merito e, complice un’altra gara difficile per Christian Brunsborg, accorcia sensibilmente nella graduatoria di classe.

Coppa Shell. James Weiland (Rossocorsa) conquista il secondo successo del fine settimana anche se alle spalle di un formidabile Ingvar Mattsson (Scuderia Autoropa), vincitore tra gli Am e primo sotto la bandiera a scacchi. Weiland si è difeso con ordine dagli attacchi di Ernst Kirchmayr (Baron Motorsport), bravo a completare i trenta minuti di corsa davanti al debuttante Christian Herdt-Wipper (Saggio München). La gara, conclusa in regime di Safety Car a causa dell’uscita di pista di Joakim Olander (Scuderia Autoropa), ha visto sul podio degli Am – oltre al già citato Mattsson – Willem Van Der Vorm (Scuderia Monte-Carlo) che allunga ulteriormente in classifica, e Alexander Nussbaumer (Gohm Motorsport), primo in Gara 1.
 
Classifiche e appuntamenti. Alla vigilia dell’appuntamento di Spa-Francorchamps previsto dal 10 al 12 settembre, le classifiche vedono  Michelle Gatting in testa al Trofeo Pirelli e Christian Brunsborg nel Trofeo Pirelli Am. James Weiland è il leader nella Coppa Shell mentre Willem Van der Worm è primo nella Coppa Shell Am.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: