Autodiva a Epoqu’auto

Gérard Gamand è ormai una presenza fissa a Epoqu’auto. Fondatore della rivista trimestrale Autodiva, ha anche creato un forum on-line che conta oltre diciassette milioni di visite annue. Per questa 42ma edizione di Epoqu’auto, Gamand non ha voluto mettere l’accento su un marchio particolare ma ha ideato piuttosto un plateau di vetture da competizione per lo più anni settanta, appartenenti a piloti e collezionisti della regione. “Visto che anch’io sono lionese – ha osservato Gamand – mi è parso anche giusto riunire questi appassionati sotto l’associazione ‘Spirit of Lyon – Historic Racing’, perché possano scambiarsi consigli e informazioni sul restauro e la manutenzione dei loro esemplari”. Una dozzina di auto hanno preso posto nello stand Autodiva. Fra queste spicca la March 742 della Scuderia Everest, pilotata a suo tempo da Giancarlo Martini.

Foto copyright David Tarallo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: