Modelli Auto: quasi un capolinea

Duegi Editrice ha deciso di non continuare le pubblicazioni di Modelli Auto. Direi che noi redattori questa notizia ce l’aspettavamo. Dopo la scomparsa di Gianfranco Berto si era intuito che la presenza della testata all’interno dell’azienda era sentita più come un peso che come un’opportunità. Del resto, quasi tutti lo sapevano, Modelli Auto era una creatura di Gianfranco, voluta e gestita con orgoglio quasi solo da lui. Ovviamente la redazione si occupava di molta parte della scelta dei temi. Senza che questa suoni come un’esagerazione, probabilmente molti all’interno della Duegi non avevano la minima idea di cosa facessimo noi di Modelli Auto.

Nel corso degli anni non si era neanche creato un indotto, con pubblicazioni simili di argomento automobilistico/modellistico, quando invece il settore ferroviario e fermodellistico poteva contare su libri, numeri speciali e uscite varie. La gestione della Duegi si è trovata in mano la classica patata bollente: Modelli Auto era un elemento tutto sommato estraneo e problematico da gestire senza una buona dose di motivazione. Umberto Cattani e il sottoscritto abbiamo fatto letteralmente miracoli (per una volta ci sia consentito di auto-celebrarci!) per portare in darsena la nave: i due rimanenti numeri del 2021 – quello di settembre e quello di dicembre – sono stati approntati con grande entusiasmo e volontà, in mezzo a incertezze di ogni tipo, col tempo che stringeva e anche senza grandi incitamenti da chi di dovere. Abbiamo fatto comunque un lavoro che i lettori hanno dimostrato di apprezzare. Il problema è che in Duegi non c’è nessuno di grado di seguire specificamente Modelli Auto, in pratica di fare quello che faceva Gianfranco. Non c’è neanche la volontà di pagare qualcuno per farlo, quindi la decisione di tagliare un ramo che non era neanche in perdita è stata quasi automatica.

Modelli Auto proseguirà il proprio cammino con un altro editore? Duegi riuscirà a cedere i diritti della testata? Questo è quanto la dirigenza degli eredi di Gianfranco spera. A cosa condurranno tali propositi è presto per dirlo.

Una opinione su "Modelli Auto: quasi un capolinea"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: