Ivan Capelli e l’AGS Formula 1 del Jolly Club

Automobiles Gonfaronnaises Sportives. Questo il nome completo del team AGS, presente in Formula 1 dal 1986 al 1991, una sfilza di grandi successi nelle categorie addestrative dopo la nascita nel 1968 ad opera dell’ex meccanico Henri Julien. Motorphone TV, il canale YouTube di Ermanno Frassoni, è risalito alle origini della AGS in Formula 1 grazie alla complicità dell’ex pilota Ivan Capelli, che proprio nel 1986 portò all’esordio nel Circus iridato la squadra con sede a Gonfaron, nella Francia meridionale, potendo contare sulla gestione italiana del Jolly Club del grande Roberto Angiolini.

Metti un main sponsor in ascesa qual era all’epoca l’italianissima casa di moda El Charro di Latina, in territorio ciociaro, un V6 turbocompresso della Motori Moderni di Carlo Chiti e una vettura muscolare costruita sulla base del telaio Renault RE40 da Christian Vanderpleyn e Michel Costa ed ecco staccato il biglietto da visita per competere in Formula 1. Nel 1986 per due soli Gran Premi, in Italia e Portogallo, con l’arrembante Capelli nell’abitacolo della JH21C in livrea bianco-rossa che per un po’ di tempo aveva cullato le ambizioni di rientro, poi non concretizzatesi, dell’ex ferrarista Didier Pironi.

Impensabile, oggi, allestire una squadra di Formula 1 con sette meccanici a disposizione, eppure così fece l’AGS quell’anno quando certe imprese erano ancora alla portata di una compagine a dimensione d’uomo, capace di far collaborare francesi e italiani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: