Mont-Dore: Chambérod vince la 62ma edizione

Si è svolta in questo weekend la 62ma edizione della cronoscalata del Mont-Dore, valida per il Campionato di Francia della Montagna. L’evento si è caratterizzato per una presenza record di iscritti (circa duecento) fra vetture moderne, storiche e di scaduta omologazione. Il tracciato è quello storico – mai mutato negli anni – sulla dipartimentale 36. Le giornate di ieri e di oggi sono state densissime, tra prove il sabato mattina e i quattro passaggi dei concorrenti in gara, dei quali vengono sommati i due migliori tempi. L’assenza di Geoffrey Schatz, plurititolato del campionato, lasciava una porta aperta per i due rivali più accreditati, Billy Ritchen (Nova Proto NP01) e Damien Chambérod (Nova Proto NP01-2). E’ stato proprio quest’ultimo a dominare la scena, con un vantaggio di oltre 8” su Ritchen. Terzo assoluto Raul Ferre Matas su Silver Car CS. Tra le GT e Turismo, vittoria di Ronald Garces con la Lamborghini Huracan ST.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: