Rassegna stampa: AutoModélisme Spécial 24h du Mans 2022

I lettori di PLIT ormai sapranno che a causa della sua sostanziale inutilità non recensiamo più Auto Modélisme. Un’eccezione si impone però per l’uscita dell’Hors Série annuale, consacrato alle schede fotografiche della 24 Ore di Le Mans, una tradizione che data dal 1998, ai tempi della gestione Hommell. Viene riproposta in sintesi una formula che negli anni è sempre stata molto apprezzata: presentare schede fotografiche di ogni vettura partecipante all’ultima edizione della 24 Ore, con dettagli magari difficili da reperire altrove. Peccato che la nuova proprietà belga sia riuscita – a nostro avviso – a peggiorare una formula che già andava più che bene: perché non rendere questo Hors Série facilmente riconoscibile con una copertina improntata alle auto vere, come accadeva con la gestione precedente? I vecchi speciali di Auto Modélisme si concentravano per lo più sulle schede, aggiungendo al massimo tre-quattro articoletti sul modellismo. In questo caso, il nuovo AM ha cercato di andare oltre: fino a pagina 49 troviamo infatti retrospettive e approfondimenti vari modellistici, tutti incentrati sul tema di Le Mans. Non sono neanche fatti male, stavolta: fra questi possiamo citare la visita a ReStart, una realtà che pochi conoscono approfonditamente, una tematica sui quarant’anni del Gruppo C e – nella rubrica “Mémories de petites autos” (un titolo che è stato registrato con copyright, ohibò!) – i ricordi e il montaggio di un vecchio kit in plastica della Ford GT40 di Le Mans ’64 prodotto da IMC. In sintesi, diremmo che stavolta gli otto euro e cinquanta in Francia e dieci e cinquanta in Italia per questo Hors Série sono ben spesi. Un Hors Série a metà, almeno sotto l’aspetto grafico, perché si confonde con un qualsiasi altro numero dell’anno. Ma sotto l’aspetto dei contenuti vale sicuramente la pena di acquistarlo, soprattutto se si hanno già in archivio tutti gli altri speciali su Le Mans.

5 pensieri riguardo “Rassegna stampa: AutoModélisme Spécial 24h du Mans 2022

          1. Se la distribuzione è la stessa dei fascicoli normali, ce l’ha la Libreria dell’Automobile e, sempre qui a Milano, Mondadori in Piazza del Duomo (di prossima ristrutturazione) e, per esempio, un chiosco in zona Città Studi – Lambrate

            "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: