Formula 1: Non si realizzerà la partnership tra Porsche AG e Red Bull GmbH

Negli ultimi mesi si sono svolti diversi incontri tra Dr. Ing. h.c. F. Porsche AG e Red Bull GmbH per discutere della possibilità di un ingresso di Porsche in Formula 1. Le due società sono ora giunte alla decisione di interrompere i colloqui. Il presupposto è sempre stato quello di una partnership paritaria, che comprendesse non solo la fornitura dei motori, ma anche la condivisione del team, obiettivo che non è stato possibile realizzare. Anche con le modifiche regolamentari definitive, la Formula 1 rimane un ambito interessante – ha comunicato oggi Porsche – che la Casa continuerà a monitorare.

Una opinione su "Formula 1: Non si realizzerà la partnership tra Porsche AG e Red Bull GmbH"

  1. Le differenze di vedute tra Porsche e RB sono evidentemente inconciliabili, perché, francamente, come possono sedersi ad un tavolo a parlare da un lato un (Signor) Costruttore di automobili con anche un “certo” charme e una certa alterigia e dall’altro un brand che, come occupazione principale, ha la produzione di lattine di droga liquida (di cui, peraltro, vado ghiotterrimo).
    Quali basi possono avere per intendersi? Molte, in una scala che va dal nulla alla cippa.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: