Ancora sulla Porsche 908/03 Targa Florio di Spark: un approfondimento

I tifosi, in tutte le situazioni, sono una categoria poco attendibile, si sa. La faziosità non è mai buona consigliera. Su Facebook e su altri social, gruppi specializzati tendono a chiudersi in se stessi, finendo per convincersi che l\’una o l\’altra marca sia sempre e comunque la migliore sul mercato. Spark non fa eccezione, anzi. Ma forse perché l\’età media dei collezionisti di Spark è inferiore a quella di altri appassionati con maggiore esperienza, spesso in tali gruppi si leggono lodi sperticate da parte di chi, per mancanza di documentazione, tempo, voglia o spirito critico (e a volte per tutte queste ragioni messe insieme) non si è preso la briga di controllare il modello per verificare la sua attendibilità storica. 

Sulla vettura reale la linea del parabrezza
sembra andare ben oltre la retta
rappresentata dall\’unione delle due griglie 
Sullo Spark il parabrezza resta ben dietro questa
linea immaginaria. 

Nel caso della 908/03 sono emerse alcune incoerenze che ho già evidenziato altrove sul blog (*). 

E\’ solo un disegno, ed è per di più
la vettura del 1971, ma può rendere l\’idea. 

Credo ci sia qualcosa che non funzioni anche sulla zona dell\’abitacolo. Osservando le immagini dell\’epoca e comparandole con lo Spark, che ho sotto mano in tutte le sue versioni, si nota, a parte la foggia differente del parabrezza, che sul modello la \”U\” della linea dell\’abitacolo attorno al volante resta molto indietro rispetto alla linea orizzontale immaginaria che collega le due griglie. Non credo che sia solo una questione di prospettiva. 

In alto, il MFH 1:43 e al centro il prospetto delle
versioni ottenibili: nei disegni le linee del 
cofano sono quelle dello… Spark! In basso, il Marsh Models,
che sembra il più corretto. 

(*) l\’altro thread con le note su questa Porsche 908/03 lo trovate a questo link: https://grandiepiccoleauto.blogspot.com/2020/10/la-porsche-90803-targa-florio-di-spark.html

8 pensieri riguardo “Ancora sulla Porsche 908/03 Targa Florio di Spark: un approfondimento

  1. Ciao David. Seguo da anni il tuo sito ma è la prima volta che posto un commento. Innanzitutto complimenti per tutto quello che fai e per gli argomenti affrontati. Seguo da 50 anni (ne ho 62 …) il mondo racing auto (soprattutto Endurance) ed il modellismo in varie forme. Ma veniamo all'articolo … in effetti a prima vista l'abitacolo Spark sembra più corto dell'originale ma potrebbe essere – come dici – un effetto della prospettiva. Sembra anche che le griglie Spark siano più arretrate e quindi più vicine alla linea di giunzione del cofano. Riguardo al disegno, sembra quasi che Spark si sia ispirata proprio a questo !! Sia per la posizione della U che per la \”bombatura\” della coda. Forse per sfruttare lo stampo – con le opportune modifiche – anche per le versioni 1971 ? Enea

    "Mi piace"

  2. Ciao Enea, grazie per le tue parole e per avere dedicato del tempo a scrivere sul blog. In effetti sembra che alcuni errori di Spark arrivino proprio da disegni; altri kit come il MFH (sempre in 1:43) sembrano presentare le stesse \”stranezze\” del modello Spark. sul cofano posteriore. Pubblico su questo thread anche una foto dell'MFH e del posadecals, in modo che ciascuno possa farsi un'idea… che a questo punto mi pare rischi di diventare sempre più ingarbugliata.

    "Mi piace"

  3. Ciao David, volevo intervenire, su l'altro servizio, poi l'ho visto in ritardo, su questo mi sono informato, dal libro PORSCHE 908 di HEEL, hai ragione te, la linea a u del parabrezza va oltre la linea immaginaria delle griglie, nella realtà qualcosa intorno a i 5 cm, questo sarebbe anche trascurabile, è il cofano posteriore in difetto, si tratta del cofano del 71, a cui sono state tolte le derive, si vede dalle foto a pag 147 le vetture del nurburg. 71, le due gulf erano ancora più larghe della martini, e questo è tutto, poi ognuno faccia come vuole, visti gli invasati per questo marchio.Madyero.

    "Mi piace"

  4. Mi pare che Marsh abbia azzeccato appieno il cofano posteriore, leggera rastrematura subito dopo i passaruota e gli stessi passaruota che si aprono verso il basso.In Spark hanno mal interpretato, a mio avviso, qualche foto del 1970.Per quanto concerne i \”monotematici\”…A.M.

    "Mi piace"

  5. Ciao David. Seguo da anni il tuo sito ma è la prima volta che posto un commento. Innanzitutto complimenti per tutto quello che fai e per gli argomenti affrontati. Seguo da 50 anni (ne ho 62 …) il mondo racing auto (soprattutto Endurance) ed il modellismo in varie forme. Ma veniamo all'articolo … in effetti a prima vista l'abitacolo Spark sembra più corto dell'originale ma potrebbe essere – come dici – un effetto della prospettiva. Sembra anche che le griglie Spark siano più arretrate e quindi più vicine alla linea di giunzione del cofano. Riguardo al disegno, sembra quasi che Spark si sia ispirata proprio a questo !! Sia per la posizione della U che per la \”bombatura\” della coda. Forse per sfruttare lo stampo – con le opportune modifiche – anche per le versioni 1971 ? Enea

    "Mi piace"

  6. Ciao Enea, grazie per le tue parole e per avere dedicato del tempo a scrivere sul blog. In effetti sembra che alcuni errori di Spark arrivino proprio da disegni; altri kit come il MFH (sempre in 1:43) sembrano presentare le stesse \”stranezze\” del modello Spark. sul cofano posteriore. Pubblico su questo thread anche una foto dell'MFH e del posadecals, in modo che ciascuno possa farsi un'idea… che a questo punto mi pare rischi di diventare sempre più ingarbugliata.

    "Mi piace"

  7. Ciao David, volevo intervenire, su l'altro servizio, poi l'ho visto in ritardo, su questo mi sono informato, dal libro PORSCHE 908 di HEEL, hai ragione te, la linea a u del parabrezza va oltre la linea immaginaria delle griglie, nella realtà qualcosa intorno a i 5 cm, questo sarebbe anche trascurabile, è il cofano posteriore in difetto, si tratta del cofano del 71, a cui sono state tolte le derive, si vede dalle foto a pag 147 le vetture del nurburg. 71, le due gulf erano ancora più larghe della martini, e questo è tutto, poi ognuno faccia come vuole, visti gli invasati per questo marchio.Madyero.

    "Mi piace"

  8. Mi pare che Marsh abbia azzeccato appieno il cofano posteriore, leggera rastrematura subito dopo i passaruota e gli stessi passaruota che si aprono verso il basso.In Spark hanno mal interpretato, a mio avviso, qualche foto del 1970.Per quanto concerne i \”monotematici\”…A.M.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: