In margine alla Shelby GT500 di Altaya: una rivisitazione di Umberto Cattani

Ieri il blog ha pubblicato una (ri)presentazione della Shelby GT500 (potete leggerla a questo link), appena uscita nelle edicole francesi a cura di Altaya, e già vista a inizio 2020 in Italia con l\’omologa collezione De Agostini. Pubblichiamo oggi un\’immagine del modello rivisitato da Umberto Cattani. Pochi tocchi sono serviti a rendere attraente una base già piuttosto valida: tergicristalli e ganci fermacofano in fotoincisione, antenna, rollbar e cinture di sicurezza. 


2 pensieri riguardo “In margine alla Shelby GT500 di Altaya: una rivisitazione di Umberto Cattani

Rispondi a Anonimo Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: