F1 Heroes, la mostra fotografica nell’Orangerie della Reggia di Monza

Dal primo al 19 settembre 2021 nell’Orangerie della Reggia di Monza è allestita la mostra F1 Heroes, con oltre 100 immagini che illustrano i 70 anni di storia della Formula 1. Tutte le immagini fanno parte della collezione di Motorsport Images, e sono state selezionate e raccontate da Ercole Colombo e Giorgio Terruzzi, due della massime firme, come fotografo e giornalista del mondo delle corse.

Mercoledì 9 settembre, c’è stata l’inaugurazione ufficiale della mostra alla presenza delle massime autorità cittadine e del mondo delle corse. È il sindaco di Monza che introduce la mostra: “siamo molto contenti di questa iniziativa, è sicuramente un passo avanti rispetto allo scorso anno con la piena emergenza covid, ed un segnale di ripresa. Tra gli eventi di questo Gran Premio d’Italia 2021 questa mostra è forse quello più importante.

Ercole Colombo uno dei più famosi fotografi ed organizzatore della mostra, è sempre in pole position per regalare agli appassionati tante emozioni con le immagini

“F1 Heroes: per me e Giorgio Teruzzi tutti i piloti sono degli eroi, tra questi ci sono alcuni di loro che sono degli ‘eroi particolari’ che spesso ritroviamo nelle immagini di questa mostra. Abbiamo dovuto fare un lavoro immenso per selezionare queste foto tra il grande archivio di Motorsport Images che comprende più di 26 milioni di immagini. E’ stata una vera impresa da… Ercole! In questa mostra ogni foto rappresenta e racconta una sua storia, tutte particolari di questi oltre 1000 GP disputati. Voglio ringraziare Mazzoi, il proprietario di Motorsport Images che ha acquisito diverse immagini diventando il più grande e migliore archivio mondiale della Formula 1.”

Sono due decenni che Monza ospita una mostra fotografica per il Gran Premio.

“Abbiamo iniziato proprio 20 anni fa per ricordare il collega Bepi Cereda, una tradizione che ancora oggi stiamo portando avanti, sempre in questi giorni in cui ricorre l’anniversario della sua prematura scomparsa.”

Quali sono gli scatti tra i milioni di quelli eseguiti che stanno più a cuore di Ercole Colombo?

“E’ sempre difficile dire quali sono le immagini che mi sono rimaste nel cuore, ma tra i tantissimi scatti che ho fatto forse sono tre quelli a cui sono più affezionato e li ho voluti raccogliere assieme: Enzo Ferrari che bacia Gilles Villeneuve, sempre Gilles di traverso all’uscita di una curva, lo scatto in Argentina che identifica meglio la guida del funanbolo canadese, infine Michele Alboreto, che guarda con sconsolata freddezza il fuoco che si sprigiona dall’ennesimo turbo in fiamme della Ferrari nel 1985, la stagione in cui poteva vincere il titolo mondiale.”

Tra i presenti alla mostra anche Jean Alesi e Pierluigi Martini.

“Sono molto contento di essere tra gli amici di Ercole Colombo – esordisce il pilota italo francese – lui è sempre stato una persona speciale nel mondo della F.1, è stato un confidente, un papà per alcuni di noi e ci ha dato sempre utili consigli. È bello potere condividere con tutti gli appassionati tante emozioni proprio grazie alle sue immagini!” Ribadisce Martini “sono anche io molto onorato di essere presente a questa mostra, Ercole era sempre presente lungo il percorso, molte volte noi piloti ci siamo confrontati con lui per avere qualche consiglio in più, grazie alla sua grande esperienza nel sapere valutare cosa succedeva in pista”.

Per ultimo anche Stefano Domenicali, il CEO della Formula 1.

“Non è semplice per me parlare di Ercole, io sono parte integrante della sua famiglia, come molti voi sanno è anche il padre di mia moglie, ovvero mio suocero, quindi per me, parlare di Ercole, è anche un grande conflitto di interessi!  La grande capacità di Colombo è sempre stata quella di fermare e sintetizzare in un fotogramma grandi storie e momenti indimenticabili della Formula 1. Attraverso le sue foto racconta di macchine ma anche di uomini straordinari, piloti, meccanici, ingegneri, sempre con una grande umanità che dobbiamo prendere come spunto ed esempio professionale.

La mostra, il cui progetto si deve all’architetto Raul Zacchè, è promossa dal Comune di Monza in collaborazione con Vidi Srl in occasione del Gran Premio d’Italia 2021 di Formula 1 a Monza.

F1 Heroes alla Reggia di Monza è visitabile a ingresso gratuito nei seguenti orari di apertura: dal martedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00, lunedì chiuso. Durante la manifestazione #MonzaFuoriGP 2021: da giovedì 9 a domenica 12 settembre, in orario continuato dalle 10.00 alle 19.00, venerdì 10 e sabato 11 settembre fino alle 23.00.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: