Sebring, un po’ di Green Park

Sebring non sarebbe Sebring senza il Green Park, tradizionale luogo di aggregazione fin dalle origini della 12 Ore. E’ l’infield del circuito, che come molti sapranno non ha tribune. Presso il retro del paddock la vita sociale è un po’ più organizzata. Man mano che si lasciano le aree periferiche del Green Park, si entra in un mondo parallelo, caratterizzato dalle varie popolazioni delle curve, che meriterebbero un discorso a parte (vedere già la gallery sul Turn 10).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: