In lieve aumento le consegne di Porsche nel 2022

L’anno fiscale 2022 si è concluso con un risultato positivo per Porsche, che ha registrato un lieve aumento delle consegne. Nonostante le numerose crisi a livello mondiale, il costruttore di Stoccarda ha consegnato complessivamente 309.884 vetture negli ultimi 12 mesi, ovvero il 3% in più rispetto al 2021.

A livello mondiale, l’anno scorso la Porsche ha consegnato 309.884 vetture ai clienti, registrando un aumento del 3% rispetto all’anno precedente.

“L’anno passato è stato caratterizzato da numerose sfide legate al conflitto in Ucraina, alle interruzioni delle catene di fornitura e alla crisi dei semiconduttori, che ci hanno messo a dura prova”, ha dichiarato Detlev von Platen, membro del consiglio di amministrazione e responsabile vendite e marketing di Porsche AG. “Per questo sono ancora più orgoglioso dei risultati ottenuti da tutto il team di Porsche. In questo difficile contesto, siamo comunque riusciti a realizzare il sogno di possedere una Porsche per un numero di clienti più elevato che mai”.

Nel mercato europeo, Porsche ha consegnato 62.685 vetture nel 2022, il che corrisponde a un aumento del 7% rispetto all’anno precedente. In Germania, mercato nazionale della Casa automobilistica, sono state effettuate 29.512 consegne, pari a un aumento del 3%. In Nord America, Porsche ha totalizzato 79.260 consegne, eguagliando il livello dell’anno precedente. Si tratta di un risultato particolarmente brillante alla luce delle sfide logistiche e di fornitura che hanno caratterizzato l’inizio dell’anno. In quello che rimane il mercato singolo di maggiori dimensioni della Casa, la Cina, sono state consegnate ai clienti 93.286 vetture (-2%), con una leggera flessione dovuta principalmente agli effetti del Covid. Le consegne hanno di fatto risentito delle varie ondate di contagi, delle chiusure dovute al Covid e delle difficoltà di natura logistica. L’area dei mercati emergenti e d’oltremare continua a svilupparsi in maniera positiva, registrando un incremento delle consegne del 13%. In questa regione sono state consegnate 45.141 vetture ai clienti nel corso del 2022.
Anche nel 2022, i modelli più richiesti sono stati i SUV (o tempora o mores): la Porsche Cayenne ha totalizzato 95.604 consegne; segue al secondo posto la Macan, con 86.724 esemplari consegnati. Con 40.410 consegne (+5%), anche la Porsche 911 si conferma un modello molto richiesto. La berlina sportiva Panamera è stata consegnata a 34.142 clienti (+13%). Il livello degli ordini rimane elevato per la Taycan. Nel 2022, Porsche ha consegnato 34.801 esemplari in tutto il mondo (-16%), registrando un calo dovuto ai problemi di approvvigionamento e alla limitata disponibilità di componenti, problematiche che hanno colpito in particolare le auto sportive elettriche. La 718 Boxster e la 718 Cayman consegnate ai clienti sono state 18.203.

“Sul fronte delle vendite, il 2022 ha registrato risultati positivi”, commenta von Platen. “Porsche gode di una posizione solida sulla quale continuiamo a costruire.”

    PORSCHE AG

    Consegne
    Gennaio – Dicembre
2021 2022 Differenza 
     Mondo301.915309.884+3% 
     Germania28.56529.512+3% 
     Nord America79.16679.260 0% 
     Cina95.67193.286-2% 
     Europa (esclusa la Germania)58.57662.685+7% 
     Oltremare e Mercati Emergenti39.93745.141+13% 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: