L’asta Artcurial a Rétromobile

foto e documentazione copyright Artcurial Motorcars

Artcurial Motorcars presenterà dal 3 al 5 febbraio al Salone di Rétromobile la più grande vendita francese nella storia di questa disciplina con oltre 80 milioni di euro di stime. Oltre alle quasi 300 vetture di cui la metà senza prezzo di riserva, è praticamente l’intera storia dell’automobilismo che verrà esposta in oltre 5000 mq nella hall 2/2 della Porte de Versailles.

La star dell’evento sarà una Ferrari 250 LM, che potrebbe raggiungere un’offerta finale di circa 25 milioni di euro. Nel corso dei tre giorni di vendita, animati dal famosissimo trio composto da Hervé Poulain, Matthieu Lamoure e Pierre Novikoff, saranno offerte otto collezioni complete, inclusa un’eccezionale raccolta di Facel Vega senza prezzo di riserva e il lotto di vetture di Bart Rosman, con due rarissime Bugatti 35C e 43, una Ferrari 340 America barchetta Touring che partecipò alla 24 Ore di Le Mans 1951.

Fra le vetture da competizione si segnalano una Porsche 962C Gruppo C giunta quinta a Suzuka nel 1991 e la Mercedes 500SLC ufficiale che prese parte al Bandama del 1979 e del 1980. Fra le GT possiamo citare una Bugatti 57 Atalante, un’Aston Martin DB4 Serie IV Vantage e una Ferrari 250 GT Lusso del 1964, certificata da Ferrari Classiche. Fra le creazioni esclusive di carrozzieri, la Delage D8 120 Cabriolet Vanvooren ordinata dall’Aga Khan III o la Mercedes 500 SGS Gullwing AMG del 1984. E poi, scorrendo il catalogo, troviamo Ferrari F40, Porsche 959, una Mercedes SRL Stirling Moss edition con solo 8000km, la Ford Mustang del ’67 guidata da Jean-Paul Belmondo nella celebre sequenza dell’inseguimento nel film Le Marginal di Jacques Deray uscito nel 1983, la Porsche 911 SC del 1979 di Johnny Hallyday preparata dai fratelli Almeras secondo le specifiche dell’artista, la Ferrari Daytona appartenuta al cantante Christophe, il motoscafo Riva Super Florida “Elodie I” del 1964 appartenuto a Belmondo, una Porsche Carrera GT, e la lista delle “celebrità” sarebbe ancora lunga. In totale verranno messe in vendita una quarantina di Porsche e 23 Ferrari, di cui 6 senza prezzo di riserva.

Qui di seguito, sotto la gallery fotografica, potete scaricare il catalogo completo dell’asta.

Una opinione su "L’asta Artcurial a Rétromobile"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: