Modelli del passato: un’edizione speciale della Ferrari 250 GTO di Bang

Del negozio Automobilia di Parma e del suo dinamico proprietario, Daniele Mattioli, PLIT si è già occupato in passato. Pochi sanno che Automobilia fu anche anche all’origine di alcuni modelli promozionali. Negli anni novanta, Box e poi Bang/Best realizzavano spesso collaborazioni con negozi, associazioni, sponsor e club di marca per la produzione di serie limitate e/o numerate. In serie limitata a 300 pezzi numerati venne diffusa alla fine degli anni novanta questa Ferrari 250 GTO di Bang (lo stampo era il ben noto Box Model, uscito per la prima volta nel 1984) in versione Targa Florio 1964, piloti Norinder e Troberg. Il modello era provvisto di cerchi aggiornati e un livello di finitura pienamente soddisfacente per l’epoca. Modelli così erano all’epoca particolarmente ambiti. In particolare, la Targa Florio non aveva ancora goduto di quel boom che negli anni successivi avrebbe conosciuto anche grazie all’arrivo di tantissimi appassionati su Internet, e a parte qualche vettura famosissima, restava un terreno per lo più inesplorato. La scatola in cartone riportava la dicitura “Limited edition”, mentre sulla basetta in plastica erano applicate due decal, una col logo Automobilia, l’altra con la descrizione del modello, sulla quale veniva scritto a mano il numero progressivo. Su base Best, Automobilia aveva già diffuso la Ferrari 750 Monza vincitrice della Parma-Poggio di Berceto 1955 con Daetwyler. Quanto alla GTO della Targa, allorché Brumm, preso in prestito lo stampo del modello da Carlo Tamburini, ha riproposto nella propria serie anche questa versione, con alcuni dettagli in più ma con altre semplificazioni in linea col prezzo più contenuto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: